MEMBERSHIP |
BECOME A FRIEND
> Scopri come entrare a far parte del club degli Amici della Fondazione

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato
Guernica. Icona di pace
Laboratori didattici
4 Novembre - 5 Dicembre 2018

LABORATORI DIDATTICI PER BAMBINI E FAMIGLIE

La Giustizia di Guernica \ Picasso contro il bullismo

 

In occasione della mostra “Guernica. Icona di pace”, l’associazione ArteperArte organizza dei laboratori didattici ispirati al capolavoro di Pablo Picasso.
I laboratori, guidati dalla Dott.ssa Giulia Sbrignadello, avranno luogo tra il Museo Storico della Terza Armata – Palazzo Camerini – Via Altinate 59, sede della mostra e l’ Aula Didattica al 1°piano del Centro Culturale San Gaetano.

Su prenotazione. Laboratori al San Gaetano a pagamento. Visita gratuita al Museo Storico della Terza Armata.

I laboratori sono aperti ai ragazzi delle Scuole Elementari, Medie e Superiori e ai gruppi di famiglie per il weekend.

Attività

Il ritrovo sarà all’ingresso del Museo della Terza Armata dove vi sarà una breve ma incisiva visita guidata al cartone esposto in mostra. Si conosceranno così i tratti generali della vita di Picasso e le sue ispirazioni artistiche, per soffermarsi poi su quest’opera in particolare: ‘Guernica’.
Osservando da vicino l’opera si analizzeranno le singole parti del quadro per poi sceglierne una che verrà reinterpretarla in modo personale nell’aula didattica del San Gaetano, servendosi di cartoncini neri e matite bianche.
Al termine della visita al Museo Storico della Terza Armata quindi, i gruppi famiglia della domenica o le classi che avranno prenotato per i giorni feriali, si sposteranno dal Museo al San Gaetano accompagnati dall’insegnante e dai genitori o dagli insegnanti nel caso delle scuole.
Durante alcuni laboratori potranno essere presenti degli esponenti dell’antimafia che, grazie al costante appoggio della Fondazione Antonino Caponnetto, condivideranno le proprie esperienze con i ragazzi,
toccando temi come il BULLISMO, la GIUSTIZIA, la CORRUZIONE, l’OMERTA’, al fine di sensibilizzare il loro senso civico.
In seguito si utilizzeranno dei cartoni e diverso materiale di riciclo (giornali, stoffe, cartoncini colorati, carta da regalo) per realizzare una versione colorata e fantasiosa dell’immagine che li avrà colpiti maggiormente, trasformandola così da icona di dolore a simbolo di pace e giustizia.
Intorno all’opera realizzata alla fine si dovrà scrivere un pensiero, una frase da associare alla figura scelta, sottolineando il significato che ognuno vi avrà attribuito.
Infine si porterà a confronto l’accusa che Picasso provocò con la sua straordinaria opera e il coraggio di alcuni personaggi dei nostri tempi e non solo, che ancora oggi non smettono di denunciare le ingiustizie che vedono o
subiscono e di come anche i ragazzi, nel loro piccolo, possono intervenire sulla realtà che li circonda, imparando che non esiste silenzio che non possa essere infranto e che l’Arte può aiutarli a trasmettere valori di Legalità e giustizia grazie al suo linguaggio di comunicazione universale.

Collaborazioni esterne: Il progetto avrà il patrocino della Fondazione Antimafia Antonino Caponnetto che da anni propone progetti sulla “Legalità” nelle scuole e potrebbe esserci la partecipazione di alcuni esponenti dell’antimafia durante i laboratori.

Info e prenotazioni

Saranno gestite da ArteperArte:
Mail: giulia.sbrignadello@gmail.com Cel: +39 3494361048
Sito: www.arteperarte.altervista.org